Questo sito contribuisce alla audience di

Valvérde (Catania)

comune in provincia di Catania (10 km), 305 m s.m., 5,50 km², 7246 ab. (valverdesi), patrono: Madonna di Valverde (ultima domenica di agosto).

Centro delle pendici sudorientali dell'Etna, situato sul ciglio di un ripiano, a pochi chilometri dalla costa ionica. Il borgo si formò intorno al santuario della Madonna di Valverde, costruita nel sec. XII in seguito a un avvenimento miracoloso. Verso la metà del sec. XVIII fu possesso dei principi di Palagonia, poi fu compreso nella giurisdizione del vicino feudo di Aci Sant'Antonio dei principi Riggio. § La chiesa madre fu rinnovata nel 1696, ma conserva il pregevole portale quattrocentesco a tutto sesto e capitelli a motivi floreali, oltre alle tombe monumentali della famiglia Riggio; il palazzo Riggio Carcaci risale al 1755.§ L'agricoltura, che produce uva, olive, ortaggi e frutta (soprattutto agrumi), alimenta la lavorazione e il commercio dei suoi prodotti.

Media


Non sono presenti media correlati