Questo sito contribuisce alla audience di

Vergèrio, Piètro Pàolo il Giòvane

riformatore (Capodistria 1498-Tubinga 1565). Sacerdote cattolico, nunzio pontificio in Germania (1533), incontrò Lutero a Wittenberg nel 1535 e partecipò successivamente ai colloqui di religione di Worms e di Ratisbona (1540-41), dopo essere stato nominato vescovo (1536) di Capodistria. Da una posizione conciliativa nei confronti degli evangelici Vergerio pervenne gradualmente a una completa adesione alla Riforma. Pastore della chiesa di Vicosoprano, nei Grigioni, e poi consigliere a Tubinga del duca Cristoforo del Württemberg, si adoperò a sostenere il movimento evangelico in Italia e a diffonderlo nella Svizzera e nella Germania.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti