Questo sito contribuisce alla audience di

Victoria and Albert Museum

museo londinese situato attualmente a Kensington nel grandioso palazzo costruito nel 1899-1909 da A. Webb. Fu fondato nel 1852 per raccogliere oggetti artigianali e artistici, nel clima di vivace interesse per le arti applicate determinatosi con l'Esposizione internazionale londinese del 1851; successivi acquisti e donazioni (di oggetti d'arte decorativa, ma anche di sculture e dipinti) ne fecero una delle maggiori raccolte mondiali di opere d'arte di ogni epoca, stile e Paese.Il suo ricchissimo materiale è diviso in vari settori, tra i quali i più importanti sono quelli di scultura italiana (soprattutto rinascimentale: opere di Donatello, Andrea del Verrocchio, Della Robbia, Agostino di Duccio), di pittura (Le Nain, N. Poussin, J. F. Millet, J. Constable), di avori e oreficerie medievali, di ceramiche e maioliche (italiane, francesi, inglesi e islamiche), di gioielli, mobili, tessuti, arazzi e disegni (tra questi ultimi vanno ricordati i cartoni per arazzi di Raffaello, con episodi degli Atti degli Apostoli).

Media


Non sono presenti media correlati