Questo sito contribuisce alla audience di

Wallis e Futuna

Territorio d'Oltremare della Repubblica Francese (255 km²; 15.000 ab. secondo una stima del 2005) retto da un governatore e rappresentato al Parlamento francese da un senatore e un deputato. È costituito dalle isole Wallis e dalle isole Horn, situate nel settore sudoccidentale dell'Oceano Pacifico, tra le isole Figi, Tuvalu e Samoa "Vedi cartina geografica vol. 22, pag. 451" "Per la cartina geografica vedi il lemma del 20° volume." . La densità è di 59 ab./km². Le isole sono generalmente di origine vulcanica, ricoperte dalla foresta tropicale e spesso circondate da scogliere e barriere coralline. Le principali sono Uvéa, dove sorge il capoluogo Mata Utu (815 ab.), nelle Wallis; Futuna e Alofi (disabitata) nelle Horn. La popolazione, costituita in gran parte da Polinesiani, si dedica all'agricoltura (noci di cocco), allo sfruttamento forestale e alla pesca. Esportazione di copra. Protettorato francese dal 1842, divennero Territorio d'Oltremare nel dicembre 1959.

Media

Wallis e Futuna.