Questo sito contribuisce alla audience di

albastrèllo

sm. [dal latino *albaster, bianchiccio]. Uccello caradriforme (Tringa stagnatilis) della famiglia degli Scolopacidi, il cui nome deriva dalla colorazione biancastra delle regioni inferiori del corpo. È lungo 20-25 cm; ha becco diritto, lungo e sottile, piumaggio del dorso grigiastro. L'albastrello vive nelle zone paludose e presso gli acquitrini; è di passo e piuttosto comune in Italia.

Media


Non sono presenti media correlati