Questo sito contribuisce alla audience di

arsi

sf. [dal greco ársis, elevazione].

1) Nella metrica classica, il termine arsi, contrapposto a tesi, indica la parte debole del piede (metrica greca), o la parte forte (metrica latina), cioè quella, normalmente rappresentata da una sillaba lunga, su cui cade l'accento ritmico (o ictus). In italiano si usa generalmente l'arsi con il valore che ha nella terminologia latina.

2) Nella teoria musicale moderna, sinonimo di levare.

Media


Non sono presenti media correlati