Questo sito contribuisce alla audience di

cerebrale

agg. [sec. XVIII; da cerebro].

1) Di formazione anatomica, fenomeno fisiologico, processo patologico interessanti il cervello: emisferi cerebrali, corteccia cerebrale, peduncoli cerebrali; arterie cerebrali, vasi che provvedono all'irrorazione del telencefalo: le anteriori e le medie si originano dalla carotide interna, quelle posteriori dall'arteria basilare; atassia cerebrale, disturbo della coordinazione dei movimenti in conseguenza di lesioni neurologiche.

2) Che proviene dall'intelletto, in contrapposizione a quanto è prodotto dal sentimento; detto in particolare di opere d'arte, artisti, ecc., in cui la riflessione intellettuale predomina sulla spontaneità della ispirazione: un poeta, uno scrittore cerebrale; anche come sm., individuo in cui le facoltà intellettive soverchiano le capacità affettive e sentimentali: i discorsi di tutti quei cerebrali l'annoiavano profondamente.

3) In linguistica, consonante cerebrale, vedi cacuminale.