Questo sito contribuisce alla audience di

compièta

sf. [sec. XIII; latino ecclesiastico complēta (hora), l'ora che completa la giornata]. Ultima delle ore canoniche che chiude la giornata liturgica; comprende una lettura, la confessione dei peccati e la recita di salmi e preghiere. Per estensione, l'ora della sera in cui si recita la compieta; il far della sera.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti