Questo sito contribuisce alla audience di

diartròsi

sf. [sec. XIX; dal greco diárthrōsis, commessura]. Articolazione mobile, in cui le ossa si mettono in rapporto mediante superfici articolari rivestite da cartilagine, circondate da un manicotto di tessuto connettivo, la capsula articolare. Le diartrosi (per esempio, della spalla, dell'anca, del metacarpo) consentono in genere ampi movimenti; secondo la forma delle superfici articolari vengono classificate in artrodia, enartrosi, condiloartrosi, pedartrosi, ginglimo angolare, trocoide.

Media


Non sono presenti media correlati