Questo sito contribuisce alla audience di

dispersióne (elettrotecnica)

fenomeno che si può verificare, per esempio, attraverso supporti isolanti di caratteristiche inadeguate, invecchiati o guasti, o lungo la loro superficie esposta a umidità e impurezze atmosferiche, attraverso l'aria (effetto corona nelle linee ad alta tensione), nel terreno attorno a cavi sotterranei qualora le loro guaine isolanti abbiano ceduto. In questo caso, la dispersione può essere notevole e dar luogo a correnti vaganti di rilevante intensità. La dispersione, oltre che costituire un fenomeno anomalo e parassita, viene in molti casi utilizzata e favorita, per esempio per disperdere nel terreno fulmini che abbiano colpito un parafulmine, o mantenere al potenziale di terra, mediante collegamento con opportuni dispersori, parti metalliche esterne, normalmente non in tensione, di impianti, macchine, elettrodomestici, ecc. con i quali si viene comunemente a contatto e che, in mancanza di collegamento a terra, potrebbero dar luogo a folgorazioni per cedimento di un isolamento elettrico.