Questo sito contribuisce alla audience di

eustaziani

sm. pl. [sec. XIX; dal nome propr. Eustazio]. Denominazione dei seguaci di Eustazio di Antiochia che non riconobbero i vescovi ariani insediati in Antiochia dopo la sua deposizione (330) e ne elessero di propri. Lo scisma degli eustaziani fu composto con un accordo fra papa Damaso e i meleziani (Sinodo di Antiochia del 379) e si estinse nel corso del sec. V.