Questo sito contribuisce alla audience di

fenotiazina

sf. [da fenolo+tiazina]. Composto organico eterociclico di formula

si ottiene per fusione della difenilammina in presenza di zolfo. La fenotiazina viene adoperata come insetticida e, in medicina, come antisettico delle vie urinarie e come antielmintico. La sua importanza è tuttavia legata alle proprietà farmacologiche di un vasto gruppo di derivati (derivati fenotiazinici o fenotiazina) utilizzati nel trattamento delle psicosi e delle sindromi maniacali, nell'alcolismo, nel vomito di varia origine, nella preanestesia chirurgica. Le fenotiazine più usate sono la cloropromazina, la levomepromazina, la tioridazina, la perfenazina, la proclorperazina, la triflupromazina, la flufenazina.

Media


Non sono presenti media correlati