Questo sito contribuisce alla audience di

frazióne (chimica)

miscela con determinate caratteristiche fisico-chimiche che deriva da un'operazione di frazionamento di una miscela a più componenti. Si hanno, per esempio, frazioni altobollenti, bassobollenti, che sono, rispettivamente, le miscele costituite da sostanze con punto di ebollizione, rispettivamente, più alto e più basso. In particolare, la frazione molare è la concentrazione di un sistema chimico espressa come rapporto tra il numero di moli di un suo componente e il numero totale di moli presente nel sistema; nel caso di una soluzione, per esempio, la frazione molare rappresenta, in genere, il rapporto che intercorre tra la quantità di moli del soluto e la quantità totale di moli della soluzione (solvente+soluto).