Questo sito contribuisce alla audience di

idrologìa mèdica

branca della clinica medica che si occupa dello studio dell'azione terapeutica delle acque minerali naturali. Comprende la cura con le acque minerali alla sorgente mediante bagni, fanghi, ecc. (crenoterapia) e la cura con le acque minerali per bibita (idropinoterapia). Le terapie termali sono elettivamente indicate nelle malattie croniche, mentre sono controindicate nelle fasi acute di tutte le malattie, nelle forme cardiocircolatorie in scompenso, nelle malattie edemigene, nella cachessia, nel marasma senile, nelle neoplasie, nella tubercolosi.

Media


Non sono presenti media correlati