Questo sito contribuisce alla audience di

inaugurare

v. tr. (ind. pr. inàuguro) [sec. XIV; dal latino inaugurāre, da augurāre, celebrare il rito degli auguri]. Presso gli antichi Romani, consacrare solennemente alla divinità qualcuno o qualche cosa, previa consultazione da parte degli auguri del volere della divinità stessa. Per estensione, celebrare con solennità civile o religiosa l'inizio di un'attività, lo scoprimento di una statua, la posa di una prima pietra e simile: inaugurare l'anno scolastico, la Fiera del Levante, una mostra di pittura. Anche fig., dar l'avvio, incominciare: “La Francia ha inaugurato il programma dell'era moderna” (Mazzini).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti