Questo sito contribuisce alla audience di

motèlla

sf. [sec. XIX; dal francese dial. moteule, risalente al latino mustēla, sorta di pesce]. Pesce (Onos tricirratus) della famiglia dei Gadidi dal corpo allungato, siluriforme, con muso largo, fornito di due barbigli davanti alle narici e di un terzo sul mento. Caratteristiche le pinne dorsali, di cui la prima a raggi spinosi è inserita in un solco del corpo e la seconda arriva fino alla caudale, molto arrotondata. Ha una livrea a macchie brune, rossastre o grigio-giallastre, con toni più chiari nelle parti inferiori e le pinne ventrali rossastre. Lungo ca. 30 cm, vive nel Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico.