Questo sito contribuisce alla audience di

pulcinèlla di mare

denominazione comune dell'uccello caradriforme (Fratercula artica) della famiglia degli Alcidi. È uno dei più singolari uccelli marini: lungo ca. 30 cm, ha un corpo tozzo e robusto con una grossa testa munita di un becco di forma triangolare, compresso lateralmente, che d'estate ha una colorazione rossa, blu e gialla; il piumaggio è bianco e nero, con guance scure in inverno, biancastre in estate; le zampe sono arancioni. Spiccatamente gregario, forma densi stormi che vivono al largo delle coste nordeuropee e atlantiche americane, migrando talvolta sino al Mediterraneo e alla Virginia. Ottimo nuotatore e tuffatore, si nutre di pesci e invertebrati marini; sulla terraferma assume una buffa posizione semieretta che ricorda quella dei pinguini. La femmina depone sul terreno un solo uovo, che viene incubato da entrambi i genitori. Il pulcinella di mare cornuto (Fratercula corniculata) ha piumaggio simile e becco ingrossato superiormente a formare una specie di corno ed è diffuso lungo le coste settentrionali del Pacifico; il pulcinella di mare dal ciuffo (Fratercula cirrhata), del Pacifico, dallo stretto di Bering alla California, ha piumaggio interamente nero, becco enorme, rosso e giallo, faccia bianca e lunghi ciuffi gialli dietro gli occhi.

Media

Pulcinella di mare