Questo sito contribuisce alla audience di

quadrìglia

sf. [sec. XVI; dallo spagnolo cuadrilla, da cuadro, quadrato (aggettivo); nel senso 1 dal francese quadrille].

1) Danza di sala francese, derivata dalla contradanza. La quadriglia, largamente diffusa nell'Ottocento, era una danza d'insieme (4 coppie o multipli di 4), ricca di brio e di aggraziati movimenti. Comprendeva cinque figure di base: le pantalon, l'été, la poule, la pastourelle, la finale o galop. Era chiamata semplice quando la prima figura era danzata una sola volta e le altre ripetute due volte; doppia se la prima era danzata due volte e le altre quattro. Durante l'Ottocento la danza subì variazioni sostanziali, con l'introduzione di nuove figure (quadriglia dei lancieri; quadriglia russa; quadriglia americana, ecc.). In decadenza già ai primi del Novecento, scomparve con la prima guerra mondiale.

2) Nel pattinaggio artistico, particolare danza di dame e cavalieri.

3) In alcuni giochi della palla (per esempio, pallone elastico e tamburello), la squadra formata da quattro giocatori, detta anche quadretta e quaterna.

4) Nella corrida, il complesso formato dal matador, due picadores, tre banderilleros.

5) Disposizione militare di quattro uomini avvicinati frontalmente.

6) Ant., gruppo di cavalieri che combattevano insieme nei tornei.

Media


Non sono presenti media correlati