Questo sito contribuisce alla audience di

respiratóre

sm. [da respirare]. Dispositivo che facilita o permette la respirazione in condizioni diverse dalle normali. In particolare: A) apparecchiatura più nota come autorespiratore usata da piloti, pescatori subacquei, pompieri, minatori, ecc.B) Biomacchina che sostituisce la funzione respiratoria o la integra in soggetti non in grado di espletarla. Viene impiegato, oltre che durante interventi chirurgici di particolare complessità, per esempio quelli a torace aperto, anche nelle unità coronariche e nei reparti di terapia intensiva e di rianimazione in varie forme di insufficienza respiratoria. La respirazione viene realizzata pompando e aspirando direttamente nella trachea, tramite un sistema di incannulazione, una miscela di gas (ossigeno, protossido d'azoto, anidride carbonica e gas anestesiologici). Tra i respiratori automatici va ricordato il polmone d'acciaio che, esercitando alternativamente compressione e depressione sul torace, provoca forzosamente i movimenti respiratori.

Media


Non sono presenti media correlati