Questo sito contribuisce alla audience di

rickettsiòsi

sf. inv. [da Rickettsi(ali)+-osi]. Gruppo di malattie infettive contagiose sostenute da Rickettsia trasmesse all'uomo da pidocchi, pulci, zecche, acari. Le rickettsiosi sono caratterizzate da una sintomatologia di tipo settico che si avvicina a quella del tifo, con manifestazioni esantematiche: le più importanti sono il tifo petecchiale, il tifo murino, la febbre Q.

Media


Non sono presenti media correlati