Questo sito contribuisce alla audience di

sìstilo

agg. e sm. [sec. XVI; dal greco sýstilos, da sýn, con+stýlos, colonna]. Termine usato da Vitruvio per definire il tempio classico che ha intercolumni di misura doppia del diametro della colonna, e plinti delle colonne di misura pari agli intervalli tra due plinti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti