Questo sito contribuisce alla audience di

spùnto

sm. [sec. XVIII; da spuntare¹].

1) Nell'uso teatrale, accenno di una battuta o di una frase musicale che il suggeritore fa all'interprete per richiamargli alla mente l'intero brano: dare lo spunto. Per estensione, occasione, motivo che dà l'avvio a un progetto, a un'opera artistica e simili: il fatto gli fornì lo spunto per un racconto.

2) Sapore lievemente alterato del vino che comincia a inacidire, specialmente se debole di gradazione o non ben conservato: quel vino ha un po' di spunto, ha preso lo spunto.

3) In vari sport, improvviso e breve scatto durante il percorso, effettuato per lo più nel finale di una gara: spunto finale, scatto vicino al traguardo detto anche volata, serrate, rush.

4) Condizione di un motore quando venga richiesta un'accelerazione istantanea partendo da un basso regime rotatorio o da fermo. Lo spunto è funzione dell'elasticità del motore, ossia dell'andamento della sua curva di coppia; motori elettrici per corrente e coppia di spunto.

5) In geologia, sinonimo di salbanda.

Media


Non sono presenti media correlati