Questo sito contribuisce alla audience di

Berluschese

Neologismo coniato in ambito giornalistico attorno ai primi anni del Duemila, si compone del cognome Berlusconi seguito dal suffisso –ese, impiegato frequentemente nelle lingue neolatine per definire il linguaggio di pertinenza di un certo gruppo, contesto o persona. Il berluschese (o berlusconese) è dunque la “lingua di Berlusconi” o, per meglio dire, il modo di comunicare introdotto in politica proprio da Silvio Berlusconi. Si tratta di un linguaggio modellato sul parlato, caratterizzato da una comunicazione diretta, segnato per lo più da toni colloquiali, ottimistici e rassicuranti.

Ultimi termini visitati

loading

Sapere consiglia..

Segui Sapere su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!