Questo sito contribuisce alla audience di

Che cosa fare

- avvolgete l'infortunato in una coperta e portatelo al riparo in un luogo riscaldato;

- denudate l'area colpita, togliendo guanti o scarpe e calze, e bagnatela con acqua fredda senza sfregarla, e dopo qualche minuto bagnatela con acqua tiepida; non riscaldate la parte troppo rapidamente, con applicazioni di calore diretto o con acqua troppo calda; non massaggiate forte, sfregate o battete la parte colpita per favorire la ripresa della circolazione;

- somministrate all'infortunato una bevanda calda e non alcolica;

- se ci sono vescicole evitate di romperle: coprite la parte con una garza sterile che fisserete con una benda o del cerotto;

- trasportate l'infortunato in ospedale.

Media

Trasporto dell'infortunato in ospedale.Come intervenire in caso di rischio di congelamento.Come prevenire il congelamento.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!