Questo sito contribuisce alla audience di

La cassetta del pronto soccorso

Nel soccorrere una persona infortunata è importante poter disporre di una cassetta di pronto soccorso.
Sarebbe utile avere sempre a portata di mano il minimo indispensabile per poter prestare le prime cure in caso di incidente sul posto di lavoro così come al proprio domicilio o in macchina.
Anche se non siamo dei soccorritori professionisti, il corretto utilizzo di pochi semplici materiali ci può consentire di evitare che delle ferite, a prima vista banali, si possano infettare così da peggiorare la prognosi di un infortunato. Come anche il corretto utilizzo di alcune bende con mezzi di fortuna ci consente di immobilizzare delle fratture che altrimenti potrebbero complicarsi.
Quello che segue è un elenco standard del materiale che dovrebbe entrare a far parte di una cassetta di pronto soccorso utilizzabile da parte di chiunque conosca i concetti di base del pronto soccorso.

Compresse di garza
Esistono in commercio in diverse dimensioni e possono servire per tamponare una ferita che sanguina molto o per imbottire una medicazione. Possono anche essere utili per disinfettare le ferite con l'antisettico.

Bende in rotoli
Servono per fasciare un arto ferito o immobilizzare una frattura. Vengono utilizzate con le compresse di garza per tamponare le ferite.

Cotone idrofilo
Non deve venire mai a contatto con la ferita; bisogna utilizzarlo interponendo delle compresse di garza.

Bende triangolari
Possono essere di stoffa o di carta resistente preparate in confezioni monouso. Servono per immobilizzare segmenti ossei in caso di lesioni alle ossa o alle articolazioni. Arrotolate su se stesse sono delle resistenti bende validissime per arrestare l'emorragia da un arto.

Antisettico
E' indispensabile per garantire la disinfezione della cute circostante alle ferite e delle mani del soccorritore.

Cerotti adesivi
È bene possederne in diverse misure; da 3 per 3 cm a 10 per 10 cm.

Rotolo di cerotto adesivo
Serve per fissare le fasciature o le medicazioni.

Spille di sicurezza
Anche queste servono per fissare le bende nelle fasciature.

Guanti sterili monouso
Devono essere sempre utilizzati, anche nelle ferite più superficiali. Ci proteggono dalla trasmissione di eventuali malattie contagiose.

Forbici
Servono per quasi tutti gli scopi; è sempre bene averne una a portata di mano. Possono servire per il semplice taglio delle bende nelle medicazioni fino al taglio delle cinture di sicurezza in caso di incidente automobilistico.

Ghiaccio spray o in sacchetti
È utile in caso di trauma per alleviare il dolore temporaneamente.

Media

La ricerca farmacologica.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!