Questo sito contribuisce alla audience di

bastoncelli retìnici

elementi sensoriali della retina, di forma allungata, presenti in numero maggiore alla periferia della retina e deputati soprattutto alla visione crepuscolare o notturna. Contengono un pigmento, la rodopsina o porpora visiva, che si modifica in presenza di uno stimolo luminoso, permettendo ai bastoncelli retìnici di trasformare l'energia luminosa in impulso nervoso.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi