Questo sito contribuisce alla audience di

bottone d’Aleppo

(o bottone d'Oriente, o leishmaniosi cutanea), infezione determinata da un protozoo (Leishmania tropica), trasmesso dalla puntura di un insetto vettore (flebotomo). Inizialmente la lesione si presenta come una piccola papula rossa, dura, molto pruriginosa, che lentamente si trasforma in nodulo, ricoperto da squame che si distaccano con difficoltà. A volte il nodulo presenta una ulcerazione centrale. La guarigione avviene lentamente e residua una cicatrice.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi