Questo sito contribuisce alla audience di

gravidanza falsa

(o gravidanza isterica o pseudogravidanza), disturbo di natura psicosomatica per cui la donna accusa sintomi del tutto simili a quelli di una vera gravidanza, al punto da essere assolutamente persuasa (e convincerne gli altri) di essere effettivamente incinta. Il fenomeno spesso si accompagna a sintomi e manifestazioni apparentemente oggettivi, quali la cessazione delle mestruazioni, l'inturgidimento delle mammelle (talora con comparsa di secrezione), l'ingrossamento del ventre. Tutti i test di gravidanza sono naturalmente negativi e l'utero non risulta aumentato di volume. L'origine di questo disturbo alquanto raro deve essere ricercata, come detto, a livello psichico, derivando in genere o dall'angoscia di una vera o presunta sterilità o dal terrore di affrontare una gravidanza e un parto reali. Sovente una gravidanza falsa è l'espressione di disturbi psichici più generali e profondi, riguardanti l'intera sfera della sessualità, e l'unico trattamento consiste nella psicoterapia.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi