Questo sito contribuisce alla audience di

piperacillina

farmaco antibiotico appartenente alle penicilline a largo spettro, sensibile alle betalattamasi. Impiegata per infezioni estremamente gravi a carico delle vie respiratorie, dell'apparato urogenitale, della cute, dei tessuti molli, delle ossa e delle articolazioni. È somministrata solo per via parenterale. Viene spesso associata agli aminoglicosidi per prevenire le resistenze. È da qualche tempo in commercio anche l'associazione di piperacillina e tazobactam, un inibitore delle betalattamasi, al fine di allargare lo spettro di azione agli stafilococchi, a molti anaerobi e ai batteri Gram-.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi