Questo sito contribuisce alla audience di

coàgulo

massa semisolida di consistenza gelatinosa che si forma quando il sangue fuoriesce da un vaso, all'interno o all'esterno del corpo, per opera del processo di coagulazione del sangue. Il coàgulo caratteristicamente dopo la sua formazione in provetta si ritrae e al disopra di esso si accumula un liquido citrino, il siero, che equivale al plasma privato del fibrinogeno, della protrombina e dei fattori V e VIII.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi