Questo sito contribuisce alla audience di

Neuropsicologia cognitiva

La premessa a che l'effetto placebo, cioè la liberazione di sostanze endogene, si realizzi consiste nella cosciente e profonda aspettativa del paziente verso l'evento atteso.

In altre parole, se io ho un dolore e mi viene praticata un'iniezione a scopo analgesico, è proprio l'aspettativa psicologica che induce la liberazione di sostanze endorfiniche che mi libereranno dalla sofferenza, anche se mi è stata somministrata una sostanza inerte.


Questo concetto introduce il tema della Neuropsicologia Cognitiva, cioè la scienza che studia la traduzione dell'attività psichica in stimolo bioelettrico che, a sua volta, induce nel cervello la liberazione di sostanze bioattive.

Media

video

ABC della Salute

Vuoi sapere come mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata, prevenire disturbi fisici e mentali, sapere tutto sulle vaccinazioni e scoprire come curare l'insonnia?

Vai alla sezione ABC della salute