Questo sito contribuisce alla audience di

Giornata mondiale della felicità: 10 abitudini delle persone felici

Un sorriso, una parola gentile, un gesto fatto col cuore. Essere felici è un diritto di tutti, ma anche un obiettivo che può essere raggiunto attraverso delle semplici azioni quotidiane. Per questo motivo l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha istituito il 28 giugno 2012 la Giornata Mondiale della Felicità - che si festeggia in tutto il mondo il 20 marzo di ogni anno - ribadendo l'imprescindibile dovere dell'essere umano a trovare la gioia: comunque, dovunque, in ogni situazione.

Action for Happiness, movimento internazionale che ha come obiettivo quello di costruire una società più felice, ha stilato un elenco di 10 azioni che, quando diventano abitudini, rendono le persone felici. Si chiama "GREAT DREAM" ed è l'acronimo delle dieci lettere che declinano il verbo del sorriso: dalla G di "Giving" che significa "Dare", alla M di "Meaning" nel senso di "Dare un senso alla propria vita".

1. DARE (GIVING): Fare cose per gli altri. Avere cura degli altri, infatti, fa bene anche a noi stessi. Per esempio, quando aiutiamo un collega, lavoriamo meglio anche noi.
2. RELAZIONARSI (RELATING): Connettersi con gli altri. Creare cioè delle relazioni con le persone che per noi sono importanti: in famiglia, con gli amici e al lavoro.
3. FARE ESERCIZIO (EXERCISING): Prendersi cura del proprio corpo. Corpo e mente, infatti sono connessi e fare attività fisica aiuta l’umore e il benessere.
4. APPREZZARE (AWARENESS): Ritagliarsi del tempo tra i mille impegni quotidiani per fermarsi un istante ad osservare la natura che ci circonda e prendere coscienza della sua bellezza.
5. PROVARCI (TRYING OUT): Continuare a imparare cose nuove. Una lingua, una canzone, una storia ...
6. DIREZIONARSI (DIRECTION): Avere degli obiettivi a cui tendere aiuta a mantenersi sempre positivi verso il futuro.
7. FLESSIBILITA’ (RESILIENCE): La resilenza è la capacità di reagire alle difficoltà della vita trovando sempre nuovi modi per stare in equilibrio.
8. PROVARE EMOZIONI (EMOTIONS): Gioia, gratitudine, allegria, sono emozioni positive che aiutano a vivere meglio.
9. ACCETTARSI (ACCEPTANCE): Nessuno è perfetto. Fissarsi sui nostri difetti rende molto difficile il raggiungimento della felicità.
10. DARE SIGNIFICATO ALLA PROPRIA VITA (MEANING): E’ rendersi conto di far parte di qualcosa di più grande che dà un senso a quello che si fa.

Sapere.it celebra la Giornata Mondiale della Felicità invitando gli utenti a raccontare, con una frase o un’immagine, la loro personale idea di felicità.

Il 20 marzo i post più belli saranno condivisi sui nostri social!

Foto: drubig-photo © fotolia.com

10/03/2016

Leggi anche...