Questo sito contribuisce alla audience di

Earth Hour 2014: un'ora al buio e mobilitazione globale per salvare la Terra

Il 29 marzo 2014 si celebra l’ottava edizione dell’Earth Hour, iniziativa promossa dal WWF che intende coinvolgere i popoli di tutto il mondo: come contribuire in prima persona per assicurare alla Terra un futuro sostenibile? Spegnendo le luci per un’ora.

Si tratta di una delle mobilitazioni globali più imponenti e importanti dell’anno, l’ideale per esprimere la voglia di limitare e ridurre i consumi energetici, principali responsabili dei maggiori cambiamenti climatici delle ultime decadi.

Un mondo ecosostenibile è davvero possibile o si tratta di un traguardo irraggiungibile? L’Earth Hour si pone come obiettivo quello di creare consapevolezza, sia tra i cittadini sia all’interno delle Istituzioni, così che le politiche ambientali green diventino uno degli elementi essenziali per garantire un progresso sostenibile e offrire alle generazioni future una crescita dignitosa, nel pieno rispetto della natura del nostro pianeta.

Lo spegnimento delle luci quest’anno partirà dalle meravigliose isole Samoa alle ore 20:30 (in Italia saranno circa le 8:30 del mattino) e il giro “al buio” del mondo terminerà nel paradiso tahitiano.

Luoghi e monumenti simbolo delle città più famose del mondo resteranno spenti per 60 minuti: l’Empire State Building a New York, la parigina Torre Eiffel, il londinese Tower Bridge, la Porta di Brandeburgo a Berlino e la Piazza Rossa della fredda Mosca.

Anche l’Italia “toglierà la corrente” per un’ora a monumenti, piazze e palazzi iconici della tradizione italiana: la Cupola e la facciata di San Pietro a Roma, Piazzale Michelangelo e la Basilica di Santa Croce a Firenze, Piazza San Marco e Palazzo Ducale a Venezia e Palazzo Lombardia a Milano.

Si tratta di un’iniziativa unica, di grande impatto ma anche di un’esperienza esclusiva: vedere alcune delle più belle città italiane illuminate esclusivamente dalla luce naturale del sole che tramonta è un’occasione speciale per godere di panorami e scorci esclusivi lontani dalla luce artificiale.

Per curiosità e approfondimenti riguardanti gli eventi organizzati in tutte le città del mondo si rimanda al sito ufficiale del wwf dedicato all'Earth Hour

Foto @ www.earthhour.org

27/03/2014