Questo sito contribuisce alla audience di

Come viaggiare sicuri con il proprio bambino

Per ogni neo-mamma che usa di frequente l’auto con il proprio piccolo, la priorità assoluta dev’essere la sicurezza. Molte, tuttavia, non sanno che piccole sciocche disattenzioni potrebbero mettere a rischio l’incolumità del proprio bambino e quali sono gli elementi da valutare quando si viaggia e nella scelta di un veicolo, il quale, con l’arrivo di un bimbo, dovrà soddisfare necessità ben diverse rispetto a prima.

Se si possiede un’auto sportiva a due posti o una cabrio, ricordo dei tempi spensierati da single, sarà meglio riflettere addirittura sulla possibilità di cambiare auto - anche per il bene della stessa - operazione non più difficoltosa grazie ai nuovi servizi online di valutazione auto usate e vendita, che permettono, senza grosse perdite di tempo, di liberarsi della propria vecchia auto e di affidare a costo zero tutte le pratiche burocratiche al servizio stesso. Se, invece, si possiede un’auto standard o si desidera acquistarne una nuova, sarà importante acquistarne una abbastanza spaziosa per accogliere il seggiolino e tutto l’occorrente per il piccolo viaggiatore.

Partendo dal seggiolino esistono leggi specifiche che ne regolano le caratteristiche e la corretta posizione all’interno del veicolo.
In linea generale è importante controllare che abbia l’etichetta con l’ultima omologazione, la quale deve riportare il numero e il paese di omologazione, la categoria di peso e la dicitura “universal” che significa che il seggiolino è adatto a ogni tipo di auto. Se i bambini sono molto piccoli, è molto utile la presenza di un riduttore, il quale garantisce una posizione anatomica corretta sopratutto per la testa. Si consiglia inoltre di acquistare un seggiolino sfoderabile e lavare la fodera regolarmente, considerata la quantità di germi che può crearsi, confermata persino da uno studio condotto da alcuni scienziati dell'Università di Birmingham e assicurarsi che le fibbie delle cinture di sicurezza siano robuste.
Per quanto riguarda la posizione, invece, i seggiolini per lattanti - nelle auto che lo consentono - è meglio posizionarli sul sedile anteriore e in senso contrario rispetto a quello di marcia, prestando ovviamente attenzione a disinserire l’airbag.

Last but not least, se si acquista un’auto nuova è consigliabile acquistarne una con gli attacchi Isofix, ovvero un sistema di fissaggio dei sedilini per bambini al posto delle cinture di sicurezza. Questi fissaggi, oltre a essere più pratici, sono anche più sicuri delle cinture di sicurezza perché eliminano il gioco che lasciano le ultime.

Credit Foto © Konstantin Sutyagin

24/10/2014

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Guida TV: il palinsesto di DeASapere sempre aggiornato.
Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... Divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.