Questo sito contribuisce alla audience di

Che cos’è l’Orienteering?

La parola Orienteering significa orientamento, ossia “trovare la posizione”. Deriva dal latino oriens ossia Est, che è il punto dove sorge il sole.
L’Orienteering è uno sport nato in Norvegia a fine Ottocento, molto seguito in tutta la Scandinavia, che comporta l’uso di una mappa topografica con scala ben dettagliata del territorio e una bussola. Lo sport consiste nel trovare un certo numero di obiettivi elencati nella mappa e chiamati “lanterne” (paletti con drappo arancio-bianco, caratterizzati da numeri che ne indicano l’ordine di percorrenza). Quando il corridore giunge agli obiettivi intermedi, trova i controllori di gara che verificano che tutti i punti di blocco siano stati visitati nell’ordine previsto. Per marcare il loro cartellino di gara viene usata una punzonatrice, che nelle gare più importanti è sostituita da un chip, lo Sport-Ident (SI-Card), dove si registrano i dati di passaggio per poi essere riletti all’arrivo.
La scelta del percorso più breve e la capacità di individuare le zone di un territorio sono gli obbiettivi dell’Orienteering, dove vince il concorrente (o la squadra a staffetta), che arriva primo a toccare tutti i punti dell’intero percorso nella sequenza richiesta, e talvolta anche in ordine casuale.

Ci sono diversi tipi di Orienteering che differiscono principalmente per il modo in cui il praticante si sposta – per esempio, a piedi, con gli sci, in auto, in bicicletta, in canoa, a cavallo; per la progettazione della pista, che può essere in un bosco, in città, in un parco; per la lunghezza del percorso e per il momento della giornata in cui ha luogo la gara, di giorno o di notte.
La forma più comune di Orienteering è quella in cui lo sportivo si sposta tra i controlli di corsa. Concorsi di Orienteering vengono disputati su varie distanze: il concorso più famoso è l’O-ring, grande evento svedese a cui partecipano circa 20 000 corridori in rappresentanza di più di 40 nazioni, che gareggiano per 5 giorni nelle varie fasi della competizione. Altri concorsi principali sono il Relay Tiomila e 25-man in Svezia, e Jukola in Finlandia. I Campionati del Mondo e la Coppa del Mondo di Orienteering vengono disputati ogni anno.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading