Questo sito contribuisce alla audience di

Perché quando viene eletto il papa la fumata è bianca?

Fumata nera o fumata bianca? Durante il conclave per l'elezione di un nuovo pontefice le cosiddette fumate coincidono con gli scrutini delle schede sulle quali i cardinali esprimono la propria preferenza il proprio candidato Papa.

La fumata nera sta ad indicare che con la votazione non si è raggiunto alcun accordo riguardo il nuovo pontefice, mentre la fumata bianca indica che l'accordo è stato raggiunto e lo stato Vaticano ha eletto il Papa.

Il colore della fumata è strettamente legato al modo in cui le schede stesse vengono bruciate in un'apposita stufa, collegata al camino della Cappella Sistina. Il voto dei cardinali, infatti, è segreto: se l'accordo non viene raggiunto, insieme alle schede, gli appunti e i documenti delle votazioni vengono bruciati anche trucioli umidi, così da rendere scura e densa la fumata che esce dal camino della Cappella.

Al contrario, raggiunto l'accordo sul nuovo pontefice, nella stufa vengono bruciate solo le schede scrutinate insieme a paglia umida e ad una particolare sostanza chimica, così da far risultare bianco il fumo, simbolo della nuova elezione papale.

Chiedi a Sapere.it!

Ultime domande lette

loading