Questo sito contribuisce alla audience di

Il quattrocento

Introduzione

Sul piano storico-politico il Quattrocento è segnato dalla fine della guerra dei Cent'anni tra Francia e Inghilterra e dalla discesa del re di Francia Carlo VIII (1494) in Italia, per cui l'Italia tutta diventa terra di conquista dei potentati europei. Nel 1492 la morte di Lorenzo il Magnifico e la scoperta delle Americhe annunciano una nuova era. Si afferma compiutamente l'umanesimo. Il centro della cultura umanistica è l'uomo nella sua vita attiva nel mondo, non più la contemplazione e l'indagine delle realtà ultraterrene proprie della visione della Scolastica medievale. La riscoperta dei classici latini e greci viene interpretata come una spinta all'impegno nelle funzioni civili per la costruzione di una società nuova, non più feudale. Al criterio di verità fondato sulla coerenza logico-formale proprio della Scolastica l'umanesimo contrappone la ricerca storico-filologica, la retorica, come uso persuasivo del discorso. Rispetto al commento gli umanisti preferiscono il lavoro di traduzione, inteso come opera di conservazione e di ripristino della civiltà antica.

L'umanesimo con Coluccio Salutati diventa il riferimento essenziale della nuova letteratura: si scrive in latino, si studia con accanimento il greco. La letteratura umanistica non è più solo fiorentina, cioè non è solo quella di Valla, Bruni, Bracciolini, diventa anche veneziana, estense, milanese e poim napoletana. A metà secolo si sviluppa la letteratura in volgare: la corte medicea di Lorenzo il Magnifico ospita Pulci, Poliziano; Boiardo scrive il suo Orlando innamorato e Sannazaro, a Napoli, il capolavoro di fine secolo, l'Arcadia.

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia