Questo sito contribuisce alla audience di

Alardet, Clàudio Ludovico

ecclesiastico (ca. 1507-1565). Abate di Filly (1534), precettore di Emanuele Filiberto, vescovo di Mondovì (1559) e Losanna (1560), tentò invano di riportare sotto il controllo dei Savoia la città di Ginevra passata al calvinismo (1535); a questo scopo meditò anche di far uccidere lo stesso Calvino, ma incontrò la netta resistenza di Emanuele Filiberto.

Media


Non sono presenti media correlati