Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro Etòlo

poeta greco (n. Pleurone, Etolia, ca. 315 a. C.). È l'unico poeta notevole che abbia dato l'Etolia. Visse alla corte di Tolomeo Filadelfo, ad Alessandria, quindi di Antigono Gonata, in Macedonia. Conosciamo soltanto il titolo (Il giocatore di astragali, sulla giovinezza di Patroclo) di una delle sue tragedie, per le quali era considerato il drammaturgo maggiore della Pleiade alessandrina, e alcuni frammenti di suoi poemetti e di elegie il cui tema è l'amore a mesto fine.

Media


Non sono presenti media correlati