Questo sito contribuisce alla audience di

Aprey

località della Francia, nel dipartimento di Haute-Marne, sede di una manifattura di maiolica, fondata nel 1744 da Jacques e Joseph Lallemant e diretta fino al 1795 da François Ollivier. Fino al 1760 la fabbrica produceva rustiche maioliche (a gran fuoco) nello stile strasburghese; in seguito venne introdotta la tecnica della muffola, e si crearono pregevoli pezzi con decorazione floreale rocaille in rilievo, d'uno stile definito large, dai colori vivi. Verso il 1766 si adottò il type fin con forme più curate e decorazioni a soggetti cinesi, marine e uccelli all'uso di Strasburgo e Sèvres. La fornace fu chiusa verso il 1860.

Media


Non sono presenti media correlati