Questo sito contribuisce alla audience di

Baculard d'Arnaud, François-Thomas de-

autore drammatico, romanziere e poeta francese (Parigi 1718-1805). Notato da Voltaire per il suo precoce talento poetico, fu per due anni corrispondente letterario a Parigi di Federico II re di Prussia, che lo chiamò poi presso di sé a Berlino. Tornato a Parigi nel 1755, dopo aver rotto con Voltaire (che da allora lo perseguitò con aspre critiche), visse in miseria. Baculard d'Arnaud fu l'iniziatore di un nuovo genere di teatro drammatico a tinte fosche, creato sul modello del teatro inglese: il più famoso dei suoi quattro drammi è Le comte de Comminges, rappresentato nel 1790, che ebbe sicuro influsso sul teatro romantico e sul melodramma francese. Dei suoi romanzi si ricordano: Les épreuves du sentiment (1772-81; Le prove del sentimento), Les délassements de l'homme sensible (1783-93; Gli svaghi dell'uomo sensibile), Les loisirs utiles (Gli utili ozi), che sono pervasi da una sensibilità decisamente preromantica. Scrisse anche molte poesie, spesso d'occasione.

Media


Non sono presenti media correlati