Questo sito contribuisce alla audience di

Balanoforàcee

sf. pl. [dal genere Balanophora]. Famiglia (Balanophoraceae) di piante prive di clorofilla che vivono come parassiti su altre piante.Le Balanoforacee costituiscono un taxon di incerta classificazione perché differiscono enormemente da tutte la altre Angiosperme (così come succede anche per le Rafflesiacee, altra famiglia di parassiti obbligati). Alcuni botanici le associano all'ordine Santalali, ma studi molecolari degli anni Novanta hanno chiaramente dimostrato che non esiste affinità tra questo ordine e le Balanoforacee. Hanno radici che si fissano mediante austori su quelle dell'ospite o su altre parti basali; presentano fusto ridotto a un rizoma tuberoso ramificato; i brevi rami, privi di foglie, danno luogo a infiorescenze tozze, in forma di fungo o di capocchia; i fiori sono uni- o bisessuali; l'impollinazione avviene per mezzo del vento, di insetti e formiche. Le Balanoforacee comprendono circa 120 specie tropicali, quasi tutte proprie delle foreste pluviali indomalesi e dell'America Centrale. Tra i generi più comuni Balanophora e Cynomorium.

Media


Non sono presenti media correlati