Questo sito contribuisce alla audience di

Barrali

comune in provincia di Cagliari (37 km), 140 m s.m., 11,46 km², 1076 ab. (barralesi), patrono: santa Lucia (prima domenica di luglio).

Centro della Trexenta, situato sulla sinistra del rio Mannu. Territorio del Giudicato di Cagliari (sec. XI), nella curatoria della Trexenta, nel 1258, con la spartizione dei pisani, passò ai Visconti di Gallura, al comune di Pisa (sec. XIV), agli Aragonesi (sec. XIV-XV) e dal 1479 agli spagnoli, che lo inclusero nella Contea di Villasor di cui seguì le sorti fino all'abolizione dei feudi (1839).§ L'economia si basa sull'agricoltura, con estese coltivazioni di ortaggi, legumi, cereali, alberi da frutto e viti (con produzione di vini DOC), e sull'allevamento ovino.

Media


Non sono presenti media correlati