Questo sito contribuisce alla audience di

Basìlio di Selèucia

vescovo (m. ca. 459). Nel 448, al Concilio di Costantinopoli si mostrò contrario a Eutiche, ma l'anno dopo fu con coloro che ne vollero la riabilitazione. Aderendo al “tomo” di san Leone Magno nel Concilio di Calcedonia del 451, professò nuovamente l'ortodossia. Di lui si conoscono una biografia di santa Tecla e una raccolta di sermoni.

Media


Non sono presenti media correlati