Questo sito contribuisce alla audience di

Bucci, Flàvio

attore italiano (Torino 1947). Attore teatrale fu chiamato da E. Petri per il film La proprietà non è più un furto (1973); quindi ha lavorato per G. Montaldo in L'Agnese va a morire (1976), (1978) e Il giorno prima (1987). Famosi i suoi ruoli da caratterista in Il marchese del Grillo di M. Monicelli (1981), Tex Willer e il Signore degli abissi (1985), Secondo Ponzio Pilato (1987) e in Teste rasate (1993). Nel 2005 ha interpretato Il silenzio dell'allodola. È attivissimo anche come attore televisivo, tra le sue interpretazioni ricordiamo Ligabue (1977) di Salvatore Nocita, La piovra (1984), I Promessi Sposi (1989), sempre di Nocita, L'avvocato Guerrieri: ad occhi chiusi (2008), film per la tv che racconta le vicende umane e professionali del legale Guido Guerrieri. Sempre nel 2008 recita ne Il divo di P. Sorrentino.

Media


Non sono presenti media correlati