Questo sito contribuisce alla audience di

Càmpoli Appennino

comune in provincia di Frosinone (39 km), 650 m s.m., 37,15 km², 1804 ab. (campolesi), patrono: san Pancrazio (12 maggio).

Centro dell'alta valle del fiume Liri, situato attorno a una grande dolina circolare; è compreso nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Seguì dal Medioevo le vicende di Sora e nel sec. XVI passò ai Gallio, duchi di Alvito. Il borgo conserva le caratteristiche medievali, evidenziate dai vicoli, dalle case, dalle mura con torri e un torrione di 25 m; la chiesa di Sant'Andrea, a navata unica, risale ai sec. XV-XVI. ⿿ Sono attivi l'agricoltura (cereali e olivi), l'allevamento (con produzione casearia, di insaccati e prosciutti), la raccolta del tartufo e il turismo.