Questo sito contribuisce alla audience di

Cohn, Ferdinand Julius

botanico e batteriologo tedesco (Breslavia 1828-1898). Professore di botanica all'Università di Breslavia, studiando un'alga microscopica, di cui notò la somiglianza con gli Infusori, formulò l'ipotesi che il protoplasma vegetale fosse analogo a quello animale. L'esame della fisiologia dei Batteri lo portò alla conclusione che questi, contrariamente a quanto allora si riteneva, appartengono al regno vegetale; distinse nettamente i batteri patogeni da quelli della putrefazione; mise in evidenza gli effetti delle alte e delle basse temperature su di essi; individuò le spore batteriche, di cui dimostrò la termoresistenza. Evidenziò la parte avuta da alcuni batteri nella formazione del travertino, per fissazione dell'anidride carbonica dell'aria. Fondò il primo istituto al mondo di fisiologia vegetale (1866).

Media


Non sono presenti media correlati