Questo sito contribuisce alla audience di

Covalanas

cavità naturale della Spagna, presso Ramales de la Victoria (provincia della Cantabria). Nel suo riempimento sono stati individuati nove orizzonti preistorici; due livelli appartengono al Gravettiano a cui sono sovrapposti altri due livelli con industria solutreana, con strumenti a ritocco piatto tipo foglia di alloro. Negli orizzonti superiori, attribuibili al Magdaleniano, sono stati rinvenuti due bastoni forati, decorati con incisioni zoomorfe. A un centinaio di metri dall'ingresso della grotta si trovano diverse raffigurazioni di animali, soprattutto cervi, oltre a un bue e a un cavallo selvatico, e alcuni segni dipinti con ocra rossa. L'insieme è stato attribuito da Leroi-Gourhan allo stile III dell'arte paleolitica, compreso tra 17.000 e 13.000 anni a. C.