Questo sito contribuisce alla audience di

Détto del Gatto Lupésco

composizione giullaresca fiorentina della metà del Duecento, in 72 distici di novenari-ottonari a rima baciata. È un monologo in cui il Gatto Lupesco, oscuro personaggio con il quale s'identifica l'autore, narra uno strano viaggio verso Oriente. Per l'incontro del viaggiatore con animali fantastici e terribili, secondo alcuni, sarebbe un'anticipazione del viaggio dantesco.

Media


Non sono presenti media correlati