Questo sito contribuisce alla audience di

Dubini, Àngelo

medico italiano (Milano 1813-Cassano Magnago 1902). Dimostrò (1842) che il parassita della tigna favosa è di natura vegetale; identificò (1843) l'agente patogeno dell'anchilostomiasi.

Malattia di Dubini

Affezione, detta anche corea elettrica di Dubini, caratterizzata da sindromi cliniche eterogenee, poco frequenti e difficilmente interpretabili. La malattia inizia acutamente con febbre alta, dolori alla nuca, al dorso, con scosse alla faccia e agli arti, talora con convulsioni. Nello stadio terminale si verificano paralisi, atrofia, alterazioni dell'eccitabilità elettrica. Dopo la descrizione della malattia da parte di Dubini si è tentato di identificare questo quadro clinico con una forma di encefalite epidemica.

Media


Non sono presenti media correlati